Melichthys Vidua

  • Offerta!
  • Prezzo di listino €0,00
  • Sarò disponibile dopo


Melichthys Vidua

Dimensione raggiungibile: 30 cm

Distribuzione: Oceano Indiano orientale, Oceano Indiano occidentale, Australia, Giappone, Mar Rosso, Indonesia, Pacifico orientale, Pacifico centrale/occidentale.

Indole: Semi-aggressivo

Dieta: Onnivoro

Vasca consigliata: 500 litri

Compatibile con la barriera corallina: Si, con cautela

Livello di esperienza: Principiante

Descrizione

Il Melichthys Vidua è uno dei pesci balestra più pacifici ed è considerato da molte persone sicuro per la barriera corallina, bisogna allevarlo in vasche capienti con nascondigli.

E’ robusto e tendenzialmente poco incline ad ammalarsi.

La livrea è di un colore compatto, blu molto scuro, con ampie pinne di colore rosato, ha dei piccoli denti aguzzi e taglienti.

I pesci balestra (Balistidae) si distinguono per le loro forti mascelle che vengono utilizzate per frantumare rocce, conchiglie o coralli nella sua ricerca di cibo.

È difficile dare una descrizione generale dei pesci balestra, poiché variano molto nel comportamento, non solo tra le specie, ma anche da esemplare a esemplare.

Questi pesci generalmente non sono sicuri per la barriera corallina.

Dalla nostra esperienza quelli che si adattano meglio sono le specie Melichthys, e Odonus di solito possono essere allevati con successo insieme ai coralli a parte le Tridacne.

Per la loro caratteristica ricerca di cibo tra la sabbia si sconsiglia di tenerli in vasche in cui allestite con il DSB.

Dieta

La loro alimentazione è composta da krill, mysis, gamberetti, granchi, cozze, pesciolini, lumache e cibi a base di alghe.

Si consiglia di immergere il cibo in scaglie in qualche tipo di integratore vitaminico come Continuum bio-viv C o un integratore di aglio tipo Continuum bio-viv garlic per aiutare i pesci a combattere qualsiasi possibile infestazione da parassiti e offrire un'alimentazione equilibrata.