Amphiprion Sandaracinos

  • Offerta!
  • Prezzo di listino €0,00
  • Sarò disponibile dopo


Amphiprion Sandaracinos

Dimensione raggiungibile: 10 cm

Distribuzione: Australia, Giappone, Indonesia.

Indole: Semi-aggressivo

Dieta: Onnivoro

Vasca consigliata: 100 litri

Compatibile con la barriera corallina: Si

Livello di esperienza: Principianti

Descrizione

Gli Amphiprion Sandaracinos si riconoscono per lo più per la striscia bianca che corre lungo il dorso, e dal caratteristico colore rosa/arancio.

Si confonde spesso con Amphiprion perideraion dal quale differisce per la mancanza della striscia bianca verticale dietro l'occhio.

Non hanno la robustezza degli altri Amphiprion difatti alcune volte sono soggetti ad attacchi di parassiti.

Meglio non allevarli in gruppo, basta una coppia o anche un singolo esemplare.

Gli Amphiprion (comunemente detti pesci pagliaccio) sono ermafroditi e quindi possono cambiare genere, da maschio a femmina, dove normalmente la femmina è più grande; quando si prendono esemplari giovani con molta probabilità poi si formerò una coppia proprio per il motivo appena spiegato.

I pesci pagliaccio formano coppie e difendono assiduamente il loro territorio diventando molto aggressivi, a volte si formano piccole colonie composte da un maschio e più femmine, sono caratterizzati dal fatto che trascorrono la maggior parte del loro tempo in un anemone, o in alternativa in qualche corallo che gli assomigli

I pesci pagliaccio possono essere tenuti facilmente in piccole vasche, poiché non nuotano molto.

La tipologia di anemone Heteractis crispa, sembra la più idonea ad ospitare coppie di Amphiprion Sandaracinos.

Dieta

Specie onnivora che si ciba di alghe (Es. spirulina) krill, mysis, e artemia.

Si consiglia di immergere il cibo in scaglie in qualche tipo di integratore vitaminico come Continuum bio-viv C o un integratore di aglio tipo Continuum bio-viv garlic per aiutare i pesci a combattere qualsiasi possibile infestazione da parassiti e offrire un'alimentazione equilibrata.